Scroll to top
  • ORARIO UFFICIO: 09.00 - 17.00

Cos’è la Seo oggi per le aziende e i professionisti

Cos’è la Seo?

Quando parliamo di Seo (Search Engine Optimization), ci riferiamo a un insieme di tecniche mirate a rendere ottimale la riconoscibilità del sito ai motori di ricerca. Tali operazioni, aiutano ad acquisire un maggior numero di visitatori e non possono in alcun modo essere trascurate se s’intende raggiungere un risultato soddisfacente in termini di conversioni ed interazioni.
Si tratta di un lavoro lungo: è infatti costituito da molteplici azioni, monitoraggio costante e continuo oltre che capacità di analisi dell’andamento e del riscontro rispetto alle azioni che si stanno effettuando.

Per arrivare ad un risultato eccellente, bisogna conoscere il significato e gli aspetti tecnici come le query, keywords, oltre che saper “leggere” la Serp a prescindere dai Tools disponibili sul mercato.

Cosa fa un’agenzia Seo?

Per rispondere a questa domanda occorre fare un esempio.
Supponiamo di lavorare per un’azienda di infissi di Padova. Per acquisire maggiore visibilità, è necessario operare con azioni on-site e talvolta, per progetti più complessi, anche off-site, l’obiettivo è sempre uno: soddisfare le esigenze del cliente. In questo modo sarà possibile ottenere massima visibilità e di conseguenza il sito balzerà nelle prime posizioni, in base alle keyword scelte.
Il lavoro che svolge un’agenzia Seo è proprio trovare la via giusta per permettere al sito di essere il più visibile possibile. Considerando che ogni giorno su Google vengono eseguite un enorme numero di ricerche, si deve tener conto del fatto che i risultati cambino posizione in maniera rapidissima.
Questo, è un lavoro di precisione in quanto occorre controllare giornalmente ogni aspetto e dettaglio: anche un singolo aspetto può determinare la buona riuscita del progetto.
In termini di contenuti, ad esempio, se l’articolo è facile da trovare, presenta un contenuto esaustivo e completo che v’invoglia ad un’azione o all’acquisto di un prodotto e/o di un servizio, siete davanti ad un lavoro di SEO eseguito nel migliore dei modi.

Quali sono gli strumenti che utilizza un’agenzia Seo?

Gli strumenti Seo sono specifici tool dedicati all’analisi di ogni aspetto che incide sulla conquista della SERP, passano per l’analisi dei black link e consentono di individuare eventuali errori come i link rotti, errori 404 e prevengono gli errori di reindirizzamento.
Vediamo, qui sotto, nel dettaglio gli strumenti utilizzati da un’agenzia SEO padova.
Google PageSpeed Insights: è lo strumento di Google mirato all’analisi del caricamento di una pagina web.
Inserendo l’url potremo visionare una valutazione da 1 a 100 che indicherà le singole prestazioni della pagina in termini di velocità di caricamento, con l’analisi del caching del browser, la necessità di eliminare JavaScript e CSS che bloccano la visualizzazione dei contenuti above-the-fold.
Google AdWords Keyword Planner: consente di pianificare le parole chiave da utilizzare, generando una lista delle più attinenti per il sito web in questione partendo dalle ricerche degli utenti che sono giunti sul sito, ma anche dalla singola lista delle migliori keywords in base al volume di ricerca mensile (tenendo conto del livello di concorrenza della singola key).

Google Search Console: strumento fondamentale per la gestione completa di un sito web che abbinato con Google Analytics, consente di avere un quadro completo ed esaustivo della vita del sito. Avere a disposizione tutti i dati del traffico del sito, consente al SEO specialist di attuare una corretta strategia di indicizzazione.

Google Trends: è un potente strumento per confrontare il volume di ricerca delle keywords, il quale consente di poter decidere quali argomenti utilizzare, usufruendo, in più, anche dei filtri per l’analisi geografica.

Semrush: si tratta di uno strumento conosciuto a livello internazionale, il quale consente di effettuare l’analisi del sito web in base alla localizzazione di Google. Inserendo infatti l’url del sito, potremo accedere alla panoramica di tutti i dati organici e a pagamento delle singole ricerche.
Consente inoltre di monitorare i black link e studiare i principali competitor della vostra attività.
Tutti i dati, possono essere approfonditi mediante l’apertura delle sezioni rispettive sezioni, come, ad esempio, “ricerca organica”, la quale consente di analizzare le reali ricerche effettuate dagli utenti per giungere sul sito.
Semrush può essere utilizzato gratuitamente, in versione ridotta e per un numero ridotto di interrogazioni oppure a pagamento, alla data di questo articolo il costo minimo è di 99,95 dollari al mese, il piano medio ha un costo di 199,95 dollari al mese ed infine il piano business ha un costo di 399,95 dollari al mese.

SeoZoom: a differenza di Semrush è un portale totalmente italiano, pensato per il mercato italiano. Consente di monitorare in ogni momento i propri progetti analizzando tutte le singole variazioni della SERP nel posizionamento sui motori di ricerca.
E’ uno strumento molto utile per i copywriter che si occupano di Seo. Offre appunto una suite di strumenti editoriali come il supporto dell’Assistente editoriale che suggerisce le keywords più rilevanti per rendere più incisivo l’articolo e/o il testo da scrivere.
Va detto che qualsiasi Tools può essere utile ad un agenzia Seo per velocizzare alcuni task, tuttavia non possono essere considerati sufficienti per realizzare un ottimo lavoro.

La Seo non è una scienza esatta ma interpretativa, basti pensare che google effettua da 25 a 30 cambiamenti nel corso dell’anno.

Related posts